IMPIANTI SPORT: DISPONIBILI 18 MILIONI DEL CREDITO SPORTIVO

In qualità di consigliere nazionale del Movimento Sportivo, insieme al nostro Presidente Gian Francesco Lupattelli, desidero ricordarvi la misura a sostegno dell’impiantistica sportiva locale che verrà messa a disposizione dal Credito Sportivo a partire dal 5 luglio 2018.

18 milioni di euro di contributi per gli Enti locali a sostegno di progetti di: costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, ivi compresa l’acquisizione delle aree e dei relativi immobili.

La misura consente di abbattere totalmente gli interessi di 100 milioni di euro di mutui a tasso fisso, della durata di 15 anni.

Ciascun mutuo potrà godere del totale abbattimento degli interessi sino all’importo massimo di € 2 milioni.

In particolare i piccoli Comuni (fino a 5.000 abitanti) potranno ottenere il totale abbattimento degli interessi, su uno o più mutui, sino all’importo massimo complessivo di 2 milioni di euro, mentre per i Comuni medi (oltre i 5.000 abitanti) le Unioni dei Comuni e i Comuni in forma associata, è previsto un tetto massimo complessivo di importo sino a 4 milioni di euro.

Gli importi di mutuo eccedenti i predetti limiti saranno concessi a tassi agevolati da un contributo in conto interessi dello 0,70%.

Le istanze potranno essere presentate all’Istituto per il credito sportivo a partire dalle ore 10,00 del 05/07/2018 e non oltre le ore 24,00 del 05/12/2018.

Ciascuna istanza dovrà essere relativa ad un solo progetto o lotto funzionale e sarà esaminata con procedura a sportello ed ammessa a contributo fino ad esaurimento delle risorse stanziate. I progetti, definitivi o esecutivi, per essere ammessi a contributo devono essere muniti di parere favorevole (o almeno di richiesta di parere) rilasciato dal CONI.

In un periodo non facile per le risorse economiche, questa misura può rappresenta una opportunità importante per i nostri Enti locali e per noi.

Da anni mi occupo di promuovere il valore di una passione che condivido con tutti voi. L’ho fatto in passato come Assessore allo Sport di una grande regione italiana come il Piemonte e continuo a farlo oggi nel mio ruolo di deputato al Parlamento Ue, valorizzando il nostro mondo presso le Istituzioni europee e diffondendo ai cittadini e alle associazioni tutte le informazioni che possono aiutarci nella nostra attività e a realizzare nuovi progetti.

Per questo credo che la misura lanciata dal Credito sportivo sia una occasione preziosa. A questo link trovate tutti i dettagli sulla presentazione delle domande: http://www.creditosportivo.it/banditassozero/sportmissionecomune2018.html

Mi auguro possiate cogliere questa opportunità e resto a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento.

.